Nuove nomine di posizioni dirigenziali nella ASF

23.09.2020 02:00

Nuove nomine di posizioni dirigenziali nella ASF

L'Associazione Svizzera di Football (ASF) occupa due nuove posizioni centrali nell'ambito della riorganizzazione di diverse direzioni e dipartimenti.

Sascha Amhof diventa capo del dipartimento degli arbitri nella Direzione dello sviluppo del calcio. In stretta collaborazione con la Commissione degli arbitri, dirigerà e organizzerà la promozione degli arbitri svizzeri sia a tutti i livelli e anche d'élite, e sarà responsabile della formazione e del perfezionamento di arbitri, assistenti, allenatori e istruttori. Amhof è stato un arbitro attivo nella SFL fino al 2017 e dal 2018 è responsabile della formazione degli arbitri della ASF. Amhof succede a Patrick Graf, che si trasferisce in FIFA.

Luca Fiorina diventerà il responsabile del nuovo reparto Talent Management della Direzione Sviluppo del Calcio. Egli assumerà così la funzione di importanza strategica di promuovere i talenti in Svizzera. Il suo compito primario si focalizzerà sulla ricerca e identificazione di talenti e la selezione e integrazione delle giocatrici e giocatori più talentuosi in Svizzera.

Fiorina è stato in precedenza responsabile Footeco della ASF per le regioni di Zurigo e della Svizzera orientale. In precedenza ha acquisito una vasta esperienza in posizioni dirigenziali sia nel calcio femminile che maschile, e quindi conosce bene il tema della gestione dei talenti.

Patrick Bruggmann, direttore dello sviluppo del calcio, si rallegra per quanto riguarda le nuove collaborazioni: "Amhof e Fiorina convincono con la loro competenza professionale e contribuiranno proficuamente allo sviluppo del calcio svizzero, grazie alla loro forte personalità e al loro alto livello di spirito di squadra". Amhof e Fiorina ricopriranno i loro nuovi ruoli dal 1° ottobre 2020.

Inoltre, Monica Di Fonzo sarà la nuova allenatrice della nazionale femminile Under 19. Dal 1° gennaio 2021 succederà a Nora Häuptle, la quale si è trasferita in Bundesliga come allenatrice professionista. Continuerà anche a lavorare come allenatrice presso il centro di formazione per ragazze di Bienne. Di Fonzo è stata in precedenza allenatrice della nazionale U-16/U-17.

(ASF)