U17: un pareggio e una sconfitta per la Svizzera

04.09.2021 05:38

U17: un pareggio e una sconfitta per la Svizzera

Gli svizzeri U-17 non sono riusciti a vincere le loro due partite internazionali contro la Svezia. Nella seconda partita contro i paesi nordici, la squadra dell'allenatore Johann Vogel ha pareggiato 1-1. "La mentalità era giusta, la volontà c'era", è stata la valutazione dell'allenatore dopo le due partite.

Nella prima partita internazionale a Sollentuna in Svezia, la Svizzera è passata in vantaggio al 59° minuto con un gol di Damian Nigg. La Svezia ha pareggiato poco dopo per fare 1-1. La Svizzera ha subito il secondo gol (2-1) nell'ultimo minuto del tempo di recupero. 

Nella seconda partita internazionale a Kunsängen, i padroni di casa della Svezia sono passati in vantaggio nel primo tempo. La Svizzera ha pareggiato in ritardo, all'85° minuto. Labinot Bajrami ha pareggiato con un rigore per fare 1-1.  "Non siamo entrati in partita nel primo tempo. È stato solo dopo la pausa che eravamo in buona forma. L'equalizzatore era meritato. È un peccato che non siamo riusciti a sfruttare le molte occasioni che abbiamo avuto alla fine", ha detto l'allenatore. 

Queste erano le prime due partite internazionali per la squadra di Johann Vogel. "Abbiamo fatto molti progressi e siamo cresciuti come squadra. Le due partite sono state la preparazione ideale per il primo turno di qualificazione all'Euro in Finlandia in ottobre". 

Svezia - Svizzera (1.9.2021)

Svezia - Svizzera (3.9.2021)

(ASF)

​Tradotto con www.DeepL.com/Translator