VolkswagenSwissCarl F. BuchererPumaSRG SSR

EURO: Svizzera eliminata ai quarti di finale

  • 02.07.2021

An San Pietroburgo la Svizzera perde il quarto di finale contro la Spagna ai calci di rigore.

L'avventura Svizzera all'Europeo termina in modo amaro al termine di una prova coraggiosa. La squadra di Vladimir Petkovic perde ai calci di rigore per 1-3. Dopo 120 minuti la partita era ferma sull'1-1.

La Spagna ha trovato il vantaggio su un tiro di Jordi Alba deviato da Denis Zakaria. I rossocrociati sono entrati sempre meglio in partita trovando il meritato 1-1 con un gol di Xherdan Shaqiri all'68esimo. Dal 77esimo minuto in poi la Svizzera era rimasta in dieci dopo l'espulsione (severa) di Remo Freuler. 

Reazioni dopo la partita
Vladimir Petkovic: "Ho sentimenti contrastanti. Ma rimango sempre positivo. Ecco perché prevale l'orgoglio per le prestazioni della squadra. I miei giocatori sono tutti degli eroi. Abbiamo visto tanti aspetti positivi. Sono solo deluso perché ora dobbiamo tornare a casa. Ma ce ne andiamo a testa alta". 

Xherdan Shaqiri: Ci siamo andati molto vicini. Ma devo dire che non riesco credere a quello che i ragazzi hanno fatto! È indescrivibile quello che hanno fatto per 120 minuti, con un uomo in meno. Sono solo incredibilmente orgoglioso della squadra. È un peccato che abbiamo ricevuto il cartellino rosso, altrimenti la partita sarebbe stata ancora più aperta. Ma naturalmente è difficile giocare con dieci uomini contro questa Spagna. Grazie a tutti quelli che hanno fatto il tifo per noi. Abbiamo raggiunto qualcosa di storico. Questa squadra non sarà mai dimenticata. Abbiamo un grande futuro davanti a noi".

Yann Sommer: "Sono molto orgoglioso della squadra. Grandi! Ci siamo detti prima della partita: 'Sarà complicato, dovremo soffrire molto, correre molto, chiudere gli spazi. Il cartellino rosso è stato duro, ovviamente. Ma penso che abbiamo gestito bene la situazione. È un peccato che non siamo riusciti a passare ai calci di rigore".

►Telegramma Svizzera - Spagna 1-1 d.s. (1-1; 0-1); 1-3 ai rigori


(ASF/Keystone-SDA)

indietro