24 giocatori convocati per l’ultimo raduno prima della Coppa del Mondo

16.09.2022 09:10

24 giocatori convocati per l’ultimo raduno prima della Coppa del Mondo

La Nazionale svizzera maschile affronterà la preparazione per le ultime partite internazionali prima della partenza per la Coppa del Mondo in Qatar con 24 giocatori. L'allenatore della Nazionale Murat Yakin si affida a forze collaudate nelle due decisive partite di UEFA Nations League a Saragozza con-tro la Spagna (sabato 24 settembre, ore 20.45) e a San Gallo contro la Cechia (martedì 27 settembre, ore 20.45).

Con Denis Zakaria (40 presenze in Nazionale), un volto familiare torna a far parte della rosa per la prima volta dopo la qualificazione alla Coppa del Mondo raggiunta a Lucerna nel novembre 2021. Il ginevrino, che in estate è stato ceduto in prestito al Chelsea dalla Juventus, è dopo molto tempo di nuovo senza acciacchi e di conseguenza una delle opzioni per Yakin a centrocampo. Anche Cedric Itten del BSC Young Boys ha fatto la sua ultima apparizione per la "Nati" nella vittoria per 4-0 contro la Bulgaria. Il 3-0 è stato il quarto gol del giocatore originario di Basilea nella sua settima partita internazionale.

Dan Ndoye dell'FC Basel 1893 è il terzo giocatore a tornare in Nazionale. Il pilastro dell'Under 21 era già stato convocato a settembre del 2021, ma senza dare il suo debutto.

Per Murat Yakin, l'obiettivo delle due partite di UEFA Nations League contro Spagna e Cechia, che si svolgeranno nel giro di 72 ore, è chiaro. "Vogliamo rimanere nella massima serie a tutti i costi. Ogni giocatore sa qual è la posta in palio. Anche tutti coloro che appartengono alla cerchia della squadra nazionale vogliono andare ai Mondiali. Affronteremo queste due partite con la giusta motivazione e concentrazione", ha dichiarato Yakin.

L'allenatore vede le ultime partite del Gruppo 2 della Lega A come un test in vista del momento clou dell'anno. "Spagna e Cechia sono squadre che giocano a un livello molto alto. Per questo motivo si tratta di due partite importanti anche in vista della prossima Coppa del Mondo. Vogliamo sfruttare i prossimi giorni per cimentare il nostro gruppo ed arrivare alla Coppa del Mondo come un’unità.

ASF / tradotto con deepl.com