Nazionale femminile: spareggio per la Coppa del Mondo l'11 ottobre contro Galles o Bosnia-Erzegovina

09.09.2022 11:57

Nazionale femminile: spareggio per la Coppa del Mondo l'11 ottobre contro Galles o Bosnia-Erzegovina

L'11 ottobre la nazionale femminile svizzera dovrà superare un altro ostacolo se vorrà partecipare alla Coppa del Mondo 2023 in Australia e Nuova Zelanda. La squadra di Nils Nielsen, che ha concluso il suo girone di qualificazione al secondo posto dietro l'Italia, affronterà il Galles o la Bosnia-Erzegovina negli spareggi per la Coppa del Mondo.

Non è ancora stato deciso in quale stadio si svolgerà la partita in casa contro il Galles o la Bosnia-Erzegovina martedì 11 ottobre. Galles e Bosnia-Erzegovina determineranno l'avversario della Svizzera al secondo turno cinque giorni prima. "Il punto più importante per noi è stato quello di giocare una partita in casa. E dal punto di vista sportivo, è un buon pareggio. Volevamo evitare l'Austria o il Belgio, che hanno giocato molto bene agli Europei. Tuttavia, è una sensazione strana quando non si sa ancora se si è qualificati per la fase finale, anche se si potrebbe passare al secondo turno", ha detto l'allenatore Nielsen, riassumendo il sorteggio di Nyon.

Se la Svizzera dovesse prevalere, la seconda partecipazione alla Coppa del Mondo nella storia dell'associazione dopo il 2015 non sarebbe del tutto certa. Le due squadre vincitrici del secondo turno con il ranking più alto si qualificano direttamente. Si tratta dei risultati delle qualificazioni contro la prima, la terza, la quarta e la quinta del girone e dei due turni di spareggio.

Attualmente, questa classifica si presenta come segue:

Gli spareggi per la Coppa del Mondo europea. 1° turno (giovedì 6 ottobre 2022):
Scozia - Austria
Galles - Bosnia-Erzegovina
Portogallo - Belgio


2° turno (martedì 11 ottobre 2022):
Svizzera - Galles/Bosnia-Erzegovina
Scozia/Austria - Irlanda
Portogallo/Belgio - Islanda


Modalità

Le due squadre vincitrici del 2° turno con il ranking più alto (in base ai risultati delle qualificazioni contro la prima, la terza, la quarta e la quinta del gruppo e dei due turni di spareggio) si qualificheranno direttamente per la Coppa del Mondo in Australia e Nuova Zelanda, mentre la terza squadra vincitrice disputerà un torneo di spareggio contro le rappresentative di altre associazioni continentali dal 17 al 23 febbraio 2023.

SFV / Immagine: uefa.com / tradotto con deepl.com