Informazioni attuali riguardanti l'Helvetia Coppa Svizzera

  • 03.07.2020

A causa del fitto calendario dei campionati della Raiffeisen Super League (RSL) e della Brack.ch Challenge League (BCL) e delle sovrapposizioni con il calendario della UEFA Europa League (UEL), il Comitato centrale dell‘ASF ha preso le seguenti decisioni per l‘attuale stagione di Coppa:

  • I quarti di finale tra FC Luzern – BSC Young Boys, FC Winterthur – FC Bavois e FC Rapperswil-Jona – FC Sion verranno disputati, come già comunicato, il 5 e 6 agosto 2020 (FC Lausanne-Sport – FC Basel 1893 è già stata giocata).
  • La semifinale tra FC Luzern/BSC Young Boys – FC Rapperswil-Jona/FC Sion avrà luogo l‘8 o 9 agosto. Lo stesso vale per la semifinale FC Basel 1893 – FC Wintherhur/FC Bavois. Tranne se ciò non sarà possibile per le partite in UEL del Basilea. In questo caso la semifinale in questione si giocherebbe al termine della stagione europea del Basilea.
  • La finale si disputerà al termine della stagione europea del Basilea. Tranne se la semifinale di Coppa del Basilea può essere giocata prima di un eventuale quarto di finale di UEL del
    Basilea ed il Basilea uscirebbe sconfitto dalla semifinale di Coppa. In questo caso la finale
    avrebbe luogo il 12 agosto 2020.
  • Il posto nella Coppa europea previsto per il vincitore della Coppa Svizzera verrà assegnato alla RSL. Ciò è legato al fatto che tutte e quattro le partecipanti svizzere alle Coppe europee 2020/21 devono essere comunicate all‘UEFA entro il 3 agosto 2020. La UEFA ha rifiutato la proroga della scadenza nonostante diversi tentativi da parte dell‘ASF.

 

Coppa Svizzera nuova stagione 2020/21

Visto che la stagione 2019/20 nel calcio professionistico in Svizzera termina molto più tardi del solito e l’EURO si svolgerà nell’estate 2021, anche il calendario per la nuova stagione è più fitto del solito. Perciò il Comitato centrale dell’ASF ha deciso di apportare i seguenti cambiamenti alla Coppa
Svizzera 2020/21:
 

  • Tutti i 19 club di RSL e BCL (l‘FC Vaduz non ha il diritto di partecipare) non devono disputare il primo turno (29 e 30 agosto 2020).
  • Le quattro squadre che si qualificano per le Coppe europee non devono disputare il secondo turno (dal 11 al 13 settembre 2020).
  • Questi passaggi di turno richiedono una riduzione del numero di partecipanti per quanto
    riguarda i club di Prima Lega, della Lega amatori e delle Associazioni regionali. Ciò avviene nella maniera seguente, in modo proporzionale al numero di partecipanti previsto originariamente:
     

Prima Lega:                 da 18 a 7

Lega amatori:              da 10 a 4

Associazioni regionali: da 16 a 7
 

Le sezioni della Prima Lega e della Lega amatori determineranno loro stesse la procedura di riduzione (qualificazione sul campo o sorteggio).

(ASF)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

indietro