Hellmut Krug terminerà il suo lavoro in Svizzera

  • 18.02.2021

Hellmut Krug terminerà il suo lavoro per la Swiss Football League (SFL) e l'Associazione Svizzera di Football (ASF) su sua richiesta alla fine della stagione 2020/21. Questo è in linea con un accordo raggiunto all'inizio del suo impegno in Svizzera.

Krug è stato a partire da ottobre 2018 responsabile della formazione della squadra arbitri SFL per diventare arbitri video. L'ex arbitro FIFA della Germania, che ha diretto 29 partite internazionali e 40 di coppe europee dal 1991 al 2001 oltre che 240 partite della Bundesliga dal 1986 al 2003, era stato assunto dalla SFL e dall’ASF nell’ambito dell'introduzione del Video Assistant Referee (VAR) nella Raiffeisen Super League.

Durante il lavoro di pianificazione iniziale per questo progetto, un comitato di esperti era giunto nel 2018 alla conclusione che era necessario un esperto di VAR sia nella formazione degli arbitri che nei preparativi tecnici e organizzativi per la fase di test e di implementazione. Ciò era anche in linea con la raccomandazione dell’International Football Association Board (IFAB). Per questo compito era stato scelto Krug, che nella sua carriera attiva aveva diretto alla Coppa del Mondo del 1994 e al Campionato Europeo del 1996, così come la finale della Champions League del 1998 e la finale della Coppa Intercontinentale del 1999.

L’ASF e la SFL colgono l'occasione per ringraziare Hellmut Krug per il suo straordinario lavoro nell’ambito dell'implementazione di successo del VAR in Svizzera. Krug, che avrà allora 65 anni, concluderà il suo lavoro in Svizzera con le partite di spareggio alla fine di maggio 2021 e continuerà fino ad allora a sostenere, senza restrizioni e in modo intenso, il progetto VAR nel calcio svizzero.

"Hellmut Krug ha implementato con profitto l'esperienza acquisita in Germania in relazione all'introduzione del VAR in questo paese. Con un immenso impegno e un alto livello di competenza, ha dato un contributo significativo all’installazione di successo della tecnologia in Svizzera", ha detto Dani Wermelinger, capo degli arbitri di punta svizzeri. "Per questo, vorremmo ringraziare Hellmut Krug dal profondo del cuore. Gli auguriamo solo il meglio per il futuro - e ancora molta lungimiranza".

(ASF/SFL)

indietro