Pacchetto d‘aiuto per lo sport di base della Confederazione

  • 31.03.2020

Cara famiglia del calcio svizzero

Noi tutti stiamo attraversando un momento difficile. Il coronavirus mette a dura prova le persone in tutto il mondo, così come il calcio, e di conseguenza tutti noi. Riguarda voi come giocatori/giocatrici, come allenatori/allenatrici, come arbitri/arbitri donna, come dipendenti o funzionari di un club o di un’associazione. E anche per noi, l’Associazione Svizzera di Football, avrà conseguenze di ampia portata, soprattutto di natura economica.

Per provare ad arginarle, abbiamo introdotto anche noi il lavoro ad orario ridotto. Tuttavia, è molto importante per noi, nel limite del possibile, sostenervi e consigliarvi anche in questo periodo. Per questo motivo pubbliche-remo nelle prossime settimane sul nostro sito web, nel settore „informazioni coronavirus", continuamente delle news e delle informazioni che vi potrebbero riguardare. Inoltre, restiamo a vostra disposizione per ulteriori domande, preferibilmente via e-mail (info@football.ch oppure direttamente ai collaboratori / alle collaboratrici in questione). Vi preghiamo tuttavia di avere un po’ di pazienza e comprensione per un’eventuale riduzione della qualità di servizio.

In allegato vi inviamo informazioni di Swiss Olympic per il pacchetto d‘aiuto della Confederazione previsto per lo sport di base. Importante: solamente le società che, nonostante le misure di solidarietà interna (lavoro ad orario ridotto!), sono prossimi all’insolvenza a causa dei mancati guadagni legati ai provvedimenti presi dalla Confederazione contro il coronavirus possono usufruire dei fondi d‘aiuto della Confederazione. I sostegni finanziari della Confederazione non sono previsti per rimediare ai mancati guadagni, che conosciamo purtroppo tutti. Vi preghiamo di esaminare molto accuratamente se una richiesta ha possibilità di successo, in modo da non sovraccaricare inutilmente il sistema di Swiss Olympic e dell‘UFSPO. Tutte le ulteriori informazioni possono essere trovate nel documento in allegato.

Cordiali saluti

Associazione Svizzera di Football

Robert Breiter
Segretario Generale

indietro